La vigna Foto
La storia I nostri vini Dove siamo Contatti
 
La vendemmia viene eseguita manualmente.
L’uva raccolta viene immediatamente pigiata e vengono aggiunti pochi grammi di bisolfito per eliminare i batteri e selezionare i lieviti.

La fermentazione avviene in vasche di cemento che aiutano a tenere controllate le temperature. Si effettuano circa tre rimontaggi giornalieri ottenendo una fermentazione regolare che permette di mantenere i profumi naturali.

La svinatura avviene a fine fermentazione alcolica (10 giorni circa). Il vino viene passato in botti d’acciaio dove svolge la fermentazione malolattica che fa parte della naturale evoluzione del vino. Per illimpidire il vino vengono eseguiti diversi travasi.

Si imbottiglia dopo circa un anno di botte. Per mantenere integre le caratteristiche dei vini limitiamo al minimo le lavorazioni e per questo motivo si possono trovare depositi sul fondo delle bottiglie.

Il vino riposa in bottiglia ancora 4/6 mesi prima di essere messo in commercio.